Carlo Riccardi, 94 anni, è il primo paparazzo della Dolce Vita che ha iniziato a fotografare a via Veneto già negli anni 40. Ha avuto da sempre una grande passione per le immagini e la sua vita è stata legata al mondo dell’arte, prima come ritoccatore di foto, che colorava anche, poi amico dei grandi pittori dell’epoca: Guttuso, De Chirico, Monachesi… Negli anni 50 ha aperto la galleria Scalette rosse (oggi Spazio 5) e ha creato la rivista Vip. È stato segretario generale del Sindacato Artisti della CISL e fondatore del movimento artistico Quinta Dimensione. Pittore lui stesso, è autore delle Maxitele, stoffe dipinte che superano i cento metri di lunghezza.

a Todimmagina con

Quando la vita era dolce